Ambra Rizzo

AMBRA RIZZO
Fin da piccola sono stata sempre con la testa tra le nuvole e non sempre veniva vista come una cosa positiva da chi mi stava intorno. Ho esplorato ogni tipo di sport non riuscendo mai a rimanere coi piedi fermi in un punto, ma solo con la danza aerea, arrivata in un
momento difficile della mia vita, ho capito che l'aria era il mio posto, che volare e stare a testa in giù non sono un modo sbagliato di vivere la vita, ma semplicemente diverso.Da allora cerco, tramite l'insegnamento, di trasmettere questa sensazione di benessere che
ho fatto mia, la libertà di non sentirsi legati a degli schemi prefissi ma che parlare, col proprio linguaggio, ci rende migliori. Del resto Albert Einstein diceva che ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.

COLLABORAZIONI
"Festa degli artisti di strada" di Ariano Irpino - “Aphrodrite” con la compagnia internazionale “La fura dels baus”